Omaggio a Joni Mitchell con Giulia Galliani Mag Collective

19 Mar

Venerdì 22 marzo alle 21.30 presso il Ridotto del Teatro Garibaldi, piazza Serristori a Figline

Omaggio a Joni Mitchell con Giulia Galliani Mag Collective

sul palco del Valdarno Jazz

 La cantante toscana presenterà “Songs for Joni”, una rilettura di nove brani della cantautrice canadese Joni Mitchell in chiave jazz (Blue, Woodstock, The Jungle Line, Song To A Seagull, A Case Of You, Black Crow, Shadows And Light, My Old Man e All I Want) e “Goodbye Pork Pie Hat” di Charles Mingus

Ad affiancarla sul palco: Matteo Addabbo (pianoforte, organo hammond), Andrea Mucciarelli (chitarra), Giovanni Benvenuti (sax), Marco Benedetti (basso e contrabbasso), e Andrea Beninati (batteria, percussioni, violoncello)

Da brani come “Woodstock” a “The Jungle”, passando per “My Old man” fino a “Goodbye Pork Pie Hat.  Sarà la voce femminile di Giulia Galliani Mag Collective la protagonista di “Songs for Joni” una rilettura in chiave jazz  di nove brani della cantautrice canadese Joni Mitchell ( Joni Mitchell in programma venerdì 22 marzo in occasione della 33/ma edizione del Valdarno Jazz Festival – Winter Edition (alle 21.30 presso il Ridotto del Teatro Garibaldi, piazza Serristori, a Figline, Ar). Il festival, diretto dai musicisti Daniele Malvisi e Gianmarco Scaglia porta i grandi nomi del jazz internazionale nel Valdarno. La manifestazione, in collaborazione con Music Pool e Valdarno Culture, si concluderà il 27 aprile, si svolge tra Firenze e Arezzo, nei comuni di Loro Ciuffenna, Terranuova Bracciolini, Figline e Incisa Valdarno.

Prodotto dall’etichetta pugliese Dodicilune e uscito lo scorso maggio, “Song For Joni” del Giulia Galliani Mag Collective nasce dall’idea della trentenne cantante toscana di ripercorre e sviluppare la vicinanza della cantautrice canadese Joni Mitchell al jazz. Una rilettura che enfatizza il significato intrinseco dei testi, attraverso la libertà propria del linguaggio jazzistico. I nove brani della Mitchell (Blue, Woodstock, The Jungle Line, Song To A Seagull, A Case Of You, Black Crow, Shadows And Light, My Old Man e All I Want) e “Goodbye Pork Pie Hat” di Charles Mingus saranno riletti ed eseguiti da Matteo Addabbo (pianoforte, organo hammond), Andrea Mucciarelli (chitarra), Giovanni Benvenuti (sax), Marco Benedetti (basso e contrabbasso), e Andrea Beninati (batteria, percussioni, violoncello).

Sottolinea Giulia Galliani: “Avevo sempre desiderato analizzare i primi anni di carriera di Joni Mitchell per trovare nei suoi brani quel filo conduttore che l’aveva portata a collaborare con Pastorius e Mingus e ad avvicinarsi al mondo jazzistico. Ho scelto alcuni brani che per melodia, armonia o anche retorica lirica e musicale fossero più rispetto che delle canzoni folk. Cercando di esaltare queste caratteristiche nascoste ho tramutato la lettura analitica in una rilettura musicale, con un’impronta personale che enfatizza il significato intrinseco dei testi, attraverso la libertà propria del linguaggio jazzistico”.

A chiudere il festival sabato 27 aprile ci sarà il concerto del Valdarno Music Collective (VMC). Il nuovo organico del VMC, composto da musicisti del Valdarno e zone limitrofe, in questa nuova stagione avrà l’occasione unica di collaborare al fianco di uno dei più grandi musicisti Italiani della scena contemporanea mondiale: il trombettista Fabrizio Bosso. Il nuovo progetto del VMC si concretizzerà nella realizzazione di un repertorio composto da brani originali di Bosso e alcuni temi cari all’autore, frutto di lunghi mesi di lavoro nei quali la sua musica originale è stata riadattata e arrangiata per il nuovo organico sotto la direzione di Daniele Malvisi, Gianmarco Scaglia e lo stesso Bosso.

 

Informazioniwww.valdarnojazzfestival.com e www.eventimusicpool.it

Biglietti: intero 10 €, ridotto 7 € per le date del 10 marzo e 27 aprile. Le altre date sono a ingresso libero.

Prevendite: Circuito Regionale Box Office www.boxol.it  / telefono: 055 210804 www.ticketone.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: